Sommeliers Sauro e Gianni » Leggi : Vinitaly 2016: in scena la 50° edizione.
 
Cerca
Ricerca parole o frasi all'interno del sito.
 
Login





Choose your language:
deutsch english español français italiano português

Registrazione al sito
 
Calendario
Data: 21/09/2020
Ora: 16:59
« Settembre 2020 »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30
 
Utenti
Persone on-line:
admins 0 amministratori
users 0 utenti
guests 2 ospiti
 
Visite

Vinitaly 2016: in scena la 50° edizione.

Recensioni.png

Presenti come sempre alla kermesse italiana del vino. Cinquantesima edizione quella di quest’anno dopo ben 50 anni da quella prima e lontana edizione del 1967….



All’epoca il Vinitaly era ben diverso da quello odierno: alcune centinaia di addetti ai lavori si ritrovavano a Verona per convegni e seminari in quelle che all’epoca si chiamavano le “Giornate del vino”, le bottiglie ed i produttori ed un format simile a quello attuale sono arrivati alcuni anni più tardi. Anche i numeri del vino erano ben diversi: 65 milioni di ettolitri di vino prodotti contro i 47 attuali ed un consumo procapite di ben 100 litri contro i 33 odierni. Questi numeri ci fanno capire come il settore è cambiato e soprattutto evoluto verso la qualità ed il consumo ragionevole.

Ultimi numeri che riguardano il Vinitaly 2016: 130.000 visitatori, 4.100 espositori e ben 100.000mq di esposizione, numeri che rendono il Vinitaly la fiera di settore più grande del mondo. Ovviamente come sempre con tutti i limiti e disagi che tutti conosciamo e che non stiamo a ripetere anche se le polemiche ogni anno a fiera conclusa corrono sul web come fiumi in piena. Invece, obiettivamente, quest’anno qualche miglioramento in alcune cose c’è stato ma è sempre troppo poco rispetto a quello che sarebbe necessario, ovvero un rinnovamento totale dell’intera area fiera ed una riprogettazione di strade, parcheggi e servizi. Ovviamente tutto ciò è pura utopia e quindi il Vinitaly, finché sarà a Verona, sarà sempre gioie e dolori. Quanto ai contenuti non c’è niente da fare, impossibile trovare di meglio per quanto riguarda il vino made in Italy e non c’è operatore italiano o straniero che lavori con i nostri vini che possa rinunciare a questa fiera. Riguardo a noi il maggior impegno in termini di tempo e assaggi è stato per il giro di “public relation” presso i produttori con i quali ormai da tempo collaboriamo. Nel rimanente tempo a disposizione (4 giorni sembrano tanti ma non bastano mai!) abbiamo testato alcune aziende precedentemente selezionate “sulla carta” con le quali contiamo di iniziare a collaborare. Le riportiamo semplicemente in elenco premettendo che tutte ci hanno fatto degustare ottimi prodotti:

La Rotonda Lombardia Franciacorta, Corte Manzini Emilia Lambrusco, Ancarani Romagna, Pratesi Toscana Carmignano, Ottin Valle d’Aosta, Pacelli Calabria, Luigi Maffini Cilento Campania, Cantine Carpentiere Alta Murgia Puglia, Morella Primitivo Puglia, Alepa Caserta Campania, L’Arco Antico Molise, Gabriella Bariselli Lombardia Franciacorta, LA Pizzuta del Principe Calabria, Tenuta del Conte Calabria. 

Ci teniamo infine al doveroso ringraziamento alle aziende che ci hanno supportato con gli ingressi fiera: Lisini, Novaia, Silvano Bolmida, Criolin, Cantina Del Giusto, Manuelina.

Qui trovate una ricca galleria fotografica.

Pubblicato Venerdi 15 Aprile 2016 - 18:37 (letto 2411 volte)
Comment Commenti? Print Stampa



Le ultime notizie relative a questo argomento

Read Cena all’aperto al Teatro dei Medici sabato 20 giugno 2020 (21/06/2020 - 11:38) letto 395 volte
Read Video Prof. Giovanni Mattii (19/05/2020 - 16:47) letto 744 volte
Read Benvenuto Brunello 2020, sabato 22 febbraio 2020 (23/02/2020 - 20:00) letto 529 volte
Read Chianti Classico Collection 2020, lunedi 17 febbraio 2020 (18/02/2020 - 14:28) letto 491 volte
Read Anteprima Vernaccia 2020, domenica 16 febbraio 2020 (17/02/2020 - 15:36) letto 489 volte
Read Anteprima Nobile 2020, sabato 15 febbraio 2020 (16/02/2020 - 10:05) letto 402 volte
Read Giornata del Bollito, domenica 9 febbraio 2020, Desinare Osteria Moderna (10/02/2020 - 15:18) letto 471 volte

Tutte le notizie relative a questo argomento
Recensioni.png