Sommeliers Sauro e Gianni » Leggi : Visita all’azienda Criolin, Castagnole Lanze (AT) venerdi 17 febbraio 2012.
 
Cerca
Ricerca parole o frasi all'interno del sito.
 
Login





Choose your language:
deutsch english español français italiano português

Registrazione al sito
 
Calendario
Data: 03/04/2020
Ora: 05:39
« Aprile 2020 »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30
 
Utenti
Persone on-line:
admins 0 amministratori
users 0 utenti
guests 5 ospiti
 
Visite

Visita all’azienda Criolin, Castagnole Lanze (AT) venerdi 17 febbraio 2012.

Recensioni.png

Abbiamo conosciuto questa azienda grazie alla loro partecipazione alla degustazione “Calici sotto l’albero 2011” da noi organizzata il 3 dicembre scorso. In occasione del nostro soggiorno di tre giorni in Piemonte per organizzare la gita di maggio 2012 è stato per noi doveroso nonché piacevole accettare l’invito di Claudio Canavero a visitare l’azienda...



In un paesaggio completamente imbiancato dalla neve dei giorni scorsi a riceverci oltre a Claudio anche il papà Angelo che ha condotto per anni l’azienda passata adesso in mano al figlio. Angelo ci racconta che il nome dell’azienda “Criolin” deriva dall’antica presenza in quella cascina di un personaggio che usando un setaccio chiamato “Criolin” svolgeva la sua attività spostandosi di casa in casa per setacciare il frumento dei vari contadini. L’azienda attualmente comprende circa 7 ettari di vigneti divisi tra moscato, barbera e una piccola parte di chardonnay, infatti i prodotti dell’azienda sono: Piemonte chardonnay DOC, Barbera d’Asti DOCG, Barbera d’Asti DOCG Vigna Rorisso ed il Moscato d’Asti DOCG. Non abbiamo potuto assaggiare la Barbera d’Asti DOCG ed lo chardonnay in quanto non ancora imbottigliati (abbiamo però assaggiato un campione da botte di chardonnay e ci è sembrato ottimo). In una azienda a conduzione familiare non poteva mancare la padrona di casa nonché cuoca, la quale all’ora di pranzo ci ha entusiasmato con ottimi piatti della cucina tradizionale. Durante lo squisito pranzo abbiamo degustato la Barbera d’Asti DOCG Vigna Rorisso che si è rivelata molto interessante e l’altrettanto interessante Moscato d’Asti abbinato alla classica torta di nocciole piemontese. Concludiamo facendo i complimenti a questa piccola azienda promettendo la nostra visita a maggio in occasione della gita dell’Associazione.
Un ringraziamento alla famiglia Canavero per la splendida accoglienza ricevuta.

Qui trovate alcune foto della nostra visita.

Pubblicato Domenica 19 Febbraio 2012 - 08:30 (letto 4232 volte)
Comment Commenti? Print Stampa



Le ultime notizie relative a questo argomento

Read Benvenuto Brunello 2020, sabato 22 febbraio 2020 (23/02/2020 - 20:00) letto 146 volte
Read Chianti Classico Collection 2020, lunedi 17 febbraio 2020 (18/02/2020 - 14:28) letto 165 volte
Read Anteprima Vernaccia 2020, domenica 16 febbraio 2020 (17/02/2020 - 15:36) letto 178 volte
Read Anteprima Nobile 2020, sabato 15 febbraio 2020 (16/02/2020 - 10:05) letto 160 volte
Read Giornata del Bollito, domenica 9 febbraio 2020, Desinare Osteria Moderna (10/02/2020 - 15:18) letto 192 volte
Read Anteprima Amarone 2020, sabato 1 febbraio 2020 (03/02/2020 - 19:43) letto 156 volte
Read Calici sotto l’albero 2019 (11/12/2019 - 11:28) letto 271 volte

Tutte le notizie relative a questo argomento
Recensioni.png