Sommeliers Sauro e Gianni » Leggi : Visita azienda Il Rio, Vicchio di Mugello sabato 7 giugno 2014.
 
Cerca
Ricerca parole o frasi all'interno del sito.
 
Login





Choose your language:
deutsch english español français italiano português

Registrazione al sito
 
Calendario
Data: 25/01/2021
Ora: 15:55
« Gennaio 2021 »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
Utenti
Persone on-line:
admins 0 amministratori
users 0 utenti
guests 2 ospiti
 
Visite

Visita azienda Il Rio, Vicchio di Mugello sabato 7 giugno 2014.

Visite_aziende.png

La visita dell’azienda Il Rio è la seconda tappa del nostro viaggio alla scoperta delle realtà vitivinicole mugellane. Anche qui l’asse portante è il pinot nero, una scommessa che finora si è rilevata vincente per il Mugello. L’azienda Il Rio di proprietà di Paolo Cerrini e della moglie Manuela ha sede in località Orbetello nel comune di Vicchio...



Paolo ha effettuato i primi impianti di pinot nero nei primi anni 90 quando ancora orafo artigiano di professione si dedicava alla viticoltura esclusivamente per passione e divertimento, a tal proposito è doveroso precisare che Paolo Cerrini è stato il primo tra gli attuali viticultori mugellani ad impiantare pinot nero. Il tempo ha poi dato buoni frutti tantoché dal 2003 la passione si trasforma in attività vera e propria con la nascita dell’azienda Il Rio. Attualmente gli ettari vitati sono due suddivisi in due appezzamenti, in cui oltre al pinot nero sono presenti chardonnay e sauvignon tutti allevati a “lyra” o localmente “biforca mugellana”, una forma di allevamento della vite che consente il raddoppio della superficie fogliare. La cantina è ovviamente commisurata alla superficie vitata, tuttavia Paolo riesce grazie alla sua inventiva e manualità a sopperire alla mancanza di spazio in cantina che talvolta viene a crearsi. Veniamo ai vini prodotti, sono tre: il pinot nero in purezza (vino principale dell’azienda), il sauvignon in purezza ed un altro bianco fatto da chardonnay e sauvignon. Il pinot nero, che si chiama “Ventisei” perché durante la prima vendemmia il numero 26 era ricorrente in modo sistematico, è un pinot nero di ottima fattura, colore e naso tipici di questo vitigno, estremamente piacevole ed elegante. Troviamo poi il “Carabà” vino bianco da uve sauvignon, Carabà è un personaggio della favola Il Gatto con gli Stivali, si è utilizzato questo nome per ricordare i sentori tipici “di gatto” del sauvignon. Anche questo vino ci ha particolarmente colpito per la sua qualità e soprattutto per un piacevolissimo naso fruttato mai invadente e pungente come molti sauvignon. Infine “Annita”, bianco da uve chardonnay con un 15% di sauvignon chiamato così in onore della madre di Paolo, vino piacevolmente sapido che si lascia bere con facilità pur essendo dotato di ottima struttura. Ci teniamo a precisare che si utilizzano barriques per tutti i vini ma in nessuno di questi il legno è presente oltre il dovuto.
Non sappiamo e non possiamo dire se questi vini rispecchino ed “esprimano” il territorio perché ancora non c’è un background sufficiente, però possiamo dire che oltre ad essere piacevoli e ben fatti sono molto originali e dotati di personalità.
La missione di Paolo alla fine non è cambiata: continua a produrre gioielli, non più in oro ma in vino!
 

Un ringraziamento a Paolo e Manuela per la cortesia e l’ospitalità.

Qui trovate alcune foto della nostra visita

Pubblicato Martedi 10 Giugno 2014 - 15:15 (letto 2606 volte)
Comment Commenti? Print Stampa



Le ultime notizie relative a questo argomento

Read Visita aziende La Colombina e Tornesi sabato 31 ottobre 2020 (02/11/2020 - 17:52) letto 166 volte
Read Visita Azienda Canneto III Spugnole lunedi 26 ottobre 2020 (27/10/2020 - 18:34) letto 237 volte
Read Visita azienda Fattoria di Cortevecchia, San Piero a Sieve sabato 21 settembre 2019. (22/09/2019 - 16:48) letto 864 volte
Read Michele Laluce 23 agosto 2017 (24/08/2017 - 11:38) letto 1822 volte
Read Visita azienda Lombardo Vini, Caltanissetta 11-14 agosto 2017 (16/08/2017 - 16:36) letto 1824 volte
Read Visita azienda il Cerchio, Capalbio sabato 1 aprile 2017 (02/04/2017 - 18:55) letto 1798 volte
Read Degustazione verticale Chianti Classico Solatione, venerdi 17 febbraio 2017 (19/02/2017 - 10:23) letto 1843 volte

Tutte le notizie relative a questo argomento
Visite_aziende.png